Perché è importante idratare la pelle?

Per capire quanto sia importante idratare la pelle bisogna capire le sue funzioni e le sue evoluzioni nel tempo.
La nostra pelle è composta per il 70% da acqua e per il restante 30% da grassi, proteine e minerali; ha una vera e propria funzione di barriera contro gli agenti esterni.

Nonostante la pelle abbia questa funzione protettiva, è pur sempre un filtro permeabile, altrimenti lo scambio termico con l’esterno non potrebbe avvenire.
La prima cosa da fare è idratarsi dall’interno, quindi semplicemente bere molta acqua tutti i giorni (l’ideale sarebbero 2-3 litri al giorno).

In secondo luogo è importate mantenere un regime alimentare equilibrato e sano, ricco di vitamine e minerali, quindi meglio preferire frutta e verdura di stagione.
In terzo luogo bisogna usare dei cosmetici adatti al nostro tipo di pelle che vadano ad ammorbidire la pelle e darle più luminosità.

L’aiuto di creme specifiche diventa fondamentale contro l’invecchiamento cutaneo, ma anche contro i fattori esterni come il caldo e il freddo che possono alterare il normale lavoro delle cellule cutanee.

Le creme creano quella barriera fondamentale direttamente sull’epidermide, lo strato più visibile, delicato ed esterno della pelle, sempre esposto ai fattori esterni.

La quarta abitudine quotidiana per idratare la pelle è quella di detergerla in profondità con prodotti non aggressivi. Ovviamente è importantissimo struccarsi sempre la sera e non andare mai a dormire con tracce di make up.

Infine aggiungete alla vostra routine beauty uno scrub ogni due settimane e vedrete il risultato.  Una pelle idratata vi aiuterà a rimanere più giovani più a lungo. Ne vale la pena.

Vai allo Shop ->